L’inquinamento di Cremona preoccupa sempre di più: un mix di condizioni climatiche ed ambientali nocive mette a rischio la salute dei cittadini. La nostra città detiene il primato in Italia ed è la seconda in Europa per inquinamento da polveri sottili. Lo conferma l’ultima indagine stilata alcuni mesi fa dall’Agenzia Europea per l’Ambiente.

Manca ancora lo studio epidemiologico, che avrebbe dovuto concludersi nel 2018: si tratta di uno strumento fondamentale per sapere quanto e in che modo l’inquinamento incida sulla salute dei cittadini. Sembra che i risultati arriveranno ad Ottobre. Ma nel frattempo sappiamo che la nostra città è sesta in Italia per mortalità di tumori legati all’inquinamento, in base ai dati di studio condotto dall’Università di Bologna, dall’Università di Bari e dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). Come se tutto ciò non bastasse, la recente ricerca condotta da Il Meteo.it mostra Cremona ultima in classifica tra tutte le città italiane per la vivibilità climatica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata