Cremona. Nell’ambito della settimana nazionale della Protezione Civile, a Cremona l’accordo siglato in Prefettura tra Vigili del Fuoco e Croce Rossa rappresenta un importante passo compiuto in “tempi di pace”, per garantire la massima e più efficace operatività durante le emergenze, tra cui i sempre più frequenti eventi legati ai cambiamenti climatici. La Protezione Civile infatti, che a Cremona e provincia conta 750 volontari, è composta da diversi soggetti che entrano in collaborazione in situazioni emergenziali, ma con l’accordo di oggi si semplifica il coordinamento della Prefettura e la condivisione di strumenti, conoscenze e modalità operative garantirà la massima capacità d’intervento sul territorio in ogni situazione.

Susanna grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata