La puntata sarà dedicata alla natura intorno a Tavernasco, che è una frazione di Noviglio (MI).
A Tavernasco c’è una bella cascina con al suo interno un caseificio, la falegnameria, l’essiccatoio, la casa padronale e la pila, la casa del fattore con le scuderie e la stalla. In inverno ci sono delle suggestive marcite. Poi vedremo il mulino di Gudo Gambaredo molto caratteristico. E visto che parliamo di fili d’erba racconterò di Walt Whitman, poeta, scrittore e giornalista statunitense, considerato il padre della poesia americana. La sua opera più famosa è la raccolta poetica ha come titolo proprio «Foglie d’erba» pubblicata in diverse edizioni a partire dal 1855.
Una zona questa da sempre molto ricca di mulini, cascine e tanti corsi d’acqua.
E tanti campi che nei mesi estivi fioriscono di Trifoglio Rosso e si tingono di giallo in primavera dei fiori di Colza di colore giallo da cui si estrae un olio, utilizzato per scopi alimentari ed animali.
Naturalmente vedremo anche fiori spontanei come la carota selvatica di colore bianco, il trifoglio pratense di colore rosa e un campo di girasoli.
Vedremo Noviglio chiamato in passato Novelio, che deriva dal nome latino di persona Novellius con i suoi campi rigogliosi. Un aspetto che ha caratterizzato Noviglio è la presenza delle cicogne, un uccello inconfondibile grazie al suo piumaggio bianco e nero. È dotato di lunghe zampe e un becco lungo giallo/arancione. La cicogna è notoriamente ancor oggi citata quale metafora della nascita dei bambini che, secondo la leggenda, verrebbero da una di loro portati in volo nella casa della partoriente. La cicogna era un uccello molto rispettato presso i popoli antichi per esempio gli Egiziani veneravano le cicogne poiché ritenevano che esse nutrissero i loro genitori divenuti anziani. E vedremo anche dei campi che sono coltivati a riso.

Appuntamento Venerdì 20 Gennaio alle ore 20.30 su Telecolor.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata