NIENTE ARISTON PER AGRICOLTORI

Niente palco dell’Ariston per gli agricoltori in protesta. Avrebbe dovuto essere accolta questa sera al festival di Sanremo una delegazione di rappresentanti della categoria, ma dai vertici è arrivato un diniego. I manifestanti incalzano dicendo che saranno costretti a concentrare su Sanremo, a partire da domani, tutti i trattori dei presidi della Lombardia, del Piemonte e della Liguria, che già si stanno organizzando per raggiungere la città dei fiori entro domani o sabato mattina. Riscatto agricolo in una nota precisa che fino ad ora la categoria ha manifestato un alto senso di responsabilità che però non è stato ripagato in quanto, precisa il movimento, “nessuno ha provveduto a contattarci sinora”. E mentre i trattori continuano a marciare verso Roma e sulla Nomentana sono sempre di più, Riscatto Agricolo ha fatto sapere, in una nota, che è stata annullata la manifestazione  in programma domani in Piazza S.Giovanni a Roma, dove sarà infatti presente solo solo una delegazione di 10 trattori, simbolo della protesta. Tutti i manifestanti con i loro mezzi agricoli resteranno a sensibilizzare l’opinione pubblica, rimanendo ai presidi. Il tutto, spiegano nella nota, per non incrinare ulteriormente il grande appoggio sino ad oggi avuto da tutti i cittadini italiani, che già da molti giorni stanno sostenendo ed incitando la resistenza degli agricoltori, nonostante i tanti giorni di disagi che le manifestazioni hanno portato nelle strade italiane.