Valanga a Campiglio

Trento. Una valanga si è staccata oggi, intorno alle13, in val Gelada, a 2200 metri di quota sopra Madonna di Campiglio nota località turistica non solo invernale, meta di molte persone del territorio. È stato coinvolto un gruppo di tre scialpinisti francesi, alla fine tutti vivi anche se uno in gravi condizioni, recuperato in stato di incoscienza, anche se respirava. Fortuitamente altri due scialpinisti, membri del soccorso alpino, si trovavano nelle stesse zone e hanno potuto raggiungere l’uomo e procedere nella ricerca degli altri due componenti del gruppo. La macchina dei soccorsi si è messa subito in moto, mentre l’elicottero è partito ma non ha potuto recarsi sul luogo della valanga a causa della scarsissima visibilità. I sanitari si sono così spostati via terra, con personale delle stazioni di Tione e Campiglio. La nostra giornalista Barbara Appiani si trovava proprio sul posto. Sentiamo dalle sue parole e da quelle di un soccorritore come hanno vissuto e passato quei momenti di grande apprensione e preoccupazione.