Teatro San Domenico: lavori al tetto

Risalente al 1400, il teatro San Domenico ha una storia diversificata negli anni. Inizialmente convento dei frati domenicani, nel 1700 divenne base per le truppe francesi di Napoleone Bonaparte per poi diventare ricovero per il colera ed infine asilo nido. Alla fine dell’Ottocento il comune di Crema lo acquisì, trasformandolo altrettante volte, da mercato a ospedale militare, a palestra e infine in teatro. Oggi è gestito dalla Fondazione San Domenico, la quale, senza attendere che venissero erogati i finanziamenti utili ad intervenire sul tetto, ha chiesto al Comune di Crema di anticiparne una somma per cominciare sin da subito a salvare gli affreschi e l’abside, soggetti a diverse infiltrazioni d’acqua.