La Terra è vicina al punto di non ritorno, bisogna agire subito per evitare che il riscaldamento globale provochi conseguenze irreversibili. E’ questa la fotografia scattata dal gruppo intergovernativo dell’Onu riunitosi recentemente a Copenaghen. Presso il Festival Internazionale di Ferrara, Susanna Grillo ha incontrato i rappresentanti Ue, che spiegano cosa l’Europa sta facendo per cambiare rotta verso l’obbiettivo globale di produrre senza inquinare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata