Alice, 26 anni, gruppo sanguigno 0, ha lasciato la sua testimonianza in merito alla validità della dieta del Dott. Mozzi. All’età di 18 anni le è stato diagnosticato il Lupus Eritematoso Sistemico, una malattia cronica autoimmune che colpisce organi e tessuti. In seguito alla comparsa del tipico eritema a farfalla, è stata ricoverata in ospedale e “curata” con alte dosi di cortisone. Fortunatamente, non sono coinvolti gli organi interni. Le dicono di non prendere il sole, che non è la causa ma un fattore scatenante di questa malattia. Per anni ha soffocato i sintomi della sua malattia con il cortisone e ha passato le sue estati chiusa in casa con il terrore del sole. Ma il LES non è stato il suo unico problema negli ultimi anni: col passare del tempo emicranie e disturbi intestinali si sono fatti sempre più frequenti; stava male quasi tutti i giorni e nessuno le sapeva spiegare il perché. Fino a circa tre anni fa la situazione era drastica: andava in ospedale a fare i controlli molto spesso e quando tentava di diminuire o sospendere il cortisone peggiorava immediatamente. Alice era anche esasperata da continue tonsilliti; così ha effettuato una tonsillectomia. Soffriva di frequenti emicranie che soffocava con valanghe di antidolorifici, non trovando altre soluzioni. I disturbi intestinali, un tempo sporadici, a partire dalla primavera 2012 si erano fatti sempre più frequenti, fino ad avere mal di pancia praticamente tutti i giorni. Disperata, la ragazza aveva chiesto consiglio al mio medico di base, che le ha prescritto valanghe di esami ma senza successo. Da tempo era a conoscenza della dieta dei gruppi sanguigni del dottor Piero Mozzi e, circa tre anni fa, esasperata da tutti i suoi disturbi, decide di metterla in pratica e seguire il regime alimentare idoneo al suo gruppo. Alice ha così eliminato il glutine e i risultati sono stati subito palpabili. Dopo un mese di dieta i disturbi intestinali ridotti drasticamente, così come le emicranie. Successivamente ha eliminato anche i cereali e gli zuccheri, compresa la frutta, e i risultati non tardano ad arrivare. Dopo soli pochi giorni Alice ha iniziato a sentirsi bene come non mai.  Ha sospeso i farmaci da cui era dipendente da anni e, da due estati, riesce anche a prendere il sole. Tutti i suoi disturbi sono scomparsi e la malattia autoimmune è molto sotto controllo grazie alla dieta del Dott. Mozzi.

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata