Expo: gli sfregi delle vie d’acqua

Nuovo speciale di denuncia ambientale ed ecologica dedicato al costosissimo progetto delle vie d’acqua, a cura di Vladimiro Poggi. Un progetto che si è rivelato un fallimento che ha però lasciato un vergognoso lascito: tre zone di Milano “violentate” da cantieri e lavori lasciati a metà, su aree ampiamente inquinate, sulle quali sta indagando anche la Procura. Un anno dopo, a Expo avviato, nonostante il successo decantato, le nostre telecamere tornano nuovamente a documentare come quelle aree che dovevano ospitare i cantieri per le vie d’acqua, in realtà sono ancora lì, abbandonati a sè stessi e al degrado.