Loredana, 40 anni, ipotiroidea dal 2000 racconta la sua esperienza. In cura da un endocrinologo, doveva assumere compresse di tiroxina da 100, passate a 150 nel giro di un anno,;Loredana prova a rivolgersi a l dottor Piero Mozzi. Sulla base del gruppo sanguigno il medico le prescrive una dieta. Innanzi tutto deve abolire dall’alimentazione il frumento. In poco tempo i valori tiroidei di Tsh sono passati da 164 a 9 tanto che l’attività della tiroide si regolarizza e lei perde, in soli due mesi, parecchi chili. La dieta prevede anche l’eliminazione di tutti i cereali con il glutine, quasi tutta la frutta, i salumi, il latte vaccino, i latticini – solo ogni tanto una mozzarella. Molta carne ma assolutamente niente maiale. Niente dolci ma soprattutto via l’abbinamento farina e zucchero, quindi Loredana impara a farsi la torta senza farina. Da evitare pane e marmellata. Anche nel caso di Loredana, seguendo la dieta diventa lampante la capacità dell’alimento stesso di creare dipendenza. Quando esce a cena oggi Loredana ordina il riso e per dolce una macedonia e tuttora segue la dieta indicatale dal dottor Mozzi.

 

Per contattare il dott. Mozzi:

 

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

 

e-mail: info@mogliazze.it

 

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

 

www.mogliazze.it

4 Risposte

  1. monica

    Salve, sono Monica ho 37 anni e ho scoperto da poco di avere una tiroidite autoimmune di Hashimoto, inoltre sono ipertesa e trattata con farmaci, ipotiroidismo trattata con tirosint 50, fibromialgia trattata con cipralex – celebrex altop – muscoril cmp, allergica a farmaci e al nikel. …..
    Vorrei seguire una sua dieta ma non saprei quale con tutte queste patologie,
    Il mio gruppo sanguigno è rh 0 positivo.
    Spero in una vostra risposta
    Cordiali saluti
    Monica

    Rispondi
  2. gloria

    Spero di trovare soluzione ai problemi di ipotiroidismo e perder peso gruppo 0 positivo … Purtroppo difficile esser costanti … Ma Vorrei tanto perdere peso senza sacrificarmi sempre troppo …

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata