Antonietta , 55 anni, è della provincia di Napoli. Il suo gruppo sanguigno è B. Per vent’anni ha sofferto di lombosciatalgia al lato sinistro, che le causavano forti dolori ramificati lungo la gamba, soprattutto di notte. Qualche sollievo grazie alla termocoperta non le ha però risolto il problema, come neppure le numerose visite presso fisioterapeuti, fisiatri, chiropratici, osteopati. Ogni mattina Antonietta si alzava dal letto distrutta e dolorante e dopo 3 – 4 ore era per lei necessario tornare a riposarsi.  Dopo varie cure, anche per la fibromialgia, è arrivata  a prendere 8 compresse al giorno di Gabapentin, con un risultato ancora peggiore. Antonietta temeva di finire sulla sedia a rotelle, e ai problemi soliti si era aggiunto anche dolore alla spalla sinistra. Sfiduciata dai medici e dalle cure, Antonietta s’imbatte in internet nel nome di Piero Mozzi.  Presto inizia  la dieta secondo i consigli del dott. Mozzi, togliendo  totalmente pane pasta latte e derivati; in due giorni, con incredulità, si accorge che il dolore si attenua, il braccio si muove senza disagio.

La dieta di Antonietta ora comprende pasta e pane fatti con quinoa o miglio oppure pane di borlotti o grissini di riso, legumi, verdure, uova, pesce e carne (escluso il maiale). Pochissima frutta. Via  latte e derivati e il caffè prendo solo quello di cicoria. Pur restando qualche fastidio alla gamba Antonietta ora conduce una vita normale e non si sente più stanca ma piena di energia. Anche il marito di Antonietta, gruppo B, stupito dal rapido miglioramento della moglie ha iniziato a eliminare cornetto la mattina e pasta, traendo notevole beneficio per l’intestino.

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it

3 Risposte

  1. Monica Baldini

    Buongiorno Dolcissima Sig.ra Antonella ed Egr. Dott. Mozzi,
    Ho rintracciato su internet la trasmissione di Porta a Porta dove c’era come ospite il Dott. Mozzi…..E’ incredibile vedere la mancanza di rispetto, che un conduttore come il Sig. Vespa ha verso i suoi ospiti. Oltre ad essere di maleducazione è proprio di cattivo gusto.
    Sarebbe meglio che il Sig. Vespa non invitasse persone serie e sinceramente dedite a voler risolvere i problemi di salute delle persone come il Dott. Mozzi, che per altro secondo me ha ben altro da fare del suo tempo che non perderlo in trasmissioni simili. Uno degli ospiti con la tosse al quale il Dott. Mozzi ha suggerito di prendere 3 mandorle non ha voluto assolutamente mangiarle semplicemente per il fatto che se avessero funzionato si sarebbe dovuto ricredere e non avrebbe fatto certo una bella figura. Inoltre la cosa che reputo incredibile che tutti gli ospiti presenti ovviamente a parte la Sig.ra Pamela Prati parlavano e attaccavano il Dott. senza aver provato il metodo. Come dice il Dott. Mozzi sono i ricercatori che devono aprire le loro meningi ed iniziare a sperimentare qualsiasi nuovo metodo per poter fare un salto di qualità e davvero salvaguardare la salute di tutta l’umanità ma finche i cosidetti Dottori sono attaccati come cozze alle case farmaceutiche non si arriverà a nulla. Meno male che molte persone con la mente aperta e che hanno a cuore la propria salute stanno capendo che non è assumendo farmaci che si sistemano le cose. Dal mio canto le posso dire che ora o 52 anni fino a una decina di anni fa ero sempre stanca, problemi di allergie alimentari quindi asma, frequenti mal di testa. Quindi dovevo assume anti dolorifici x vivere decentemente. Seguendo da una decina d’anni (e devo dire che non sto a dieta stretta) sto benissimo il mio medico non mi vede più e neppure il farmacista. Mio marito aveva una dermatite seborroica che iniziava ad essere molto evidente. 3 dermatologi hanno detto tutti la stessa cosa: malattia congenita viene fuori con lo stress ce l’ha e se la tiene, e gli hanno prescritto dei saponi costosissimi per lavarsi.
    Visto che è il suo gruppo sanguigno è lo O gli ho chiesto di togliere dalla sua dieta il formaggio nel giro di 2 settimane e dico 2 settimane non aveva più nulla.!!!! Pertanto dico al Dott. Mozzi ed a Voi di Telecolor. ANDATE AVANTI COSI’ SIETE LA NS SALVEZZA. CHE DIO VI BENEDICA!! FINALMENTE QUALCUNO CHE HA A CUORE LA SALUTE DELLE PERSONE SENZA VOLER FARE I SOLDI CON QUALCHE POZIONE MAGICA.
    AFFETTUOSAMENTE MONICA BALDINI

    Rispondi
    • umberto

      si concordo con lei signora e complimenti per la sua guarigione,alla trasmissione di vespa se ci ha fatto caso il dottor calabresi solo in due occasioni ha parlato contro il mozzi,in quanto gli fa fatto da spalla un dottore tale ciro vestita,che in ogni momento aveva da ridire e mettere in cattiva luce il mozzi,cosa che non gli e andata bene visto che mozzi riusciva quasi sempre a rispordergli e annullare le sue fesse teorie
      questo signore naturopata scrive libri sulle caratteristiche delle erbe e spezie e quando parla sembra il guru di new york
      ha presentato il suo libro e tutti affascinati dalle sue conclusioni?
      ma dove sono nel suo caso le rispondenze cliniche e mediche?
      dica che anche lei beneficia della valenza in campo e della sterminata cultura popolare
      pero per lei deve essere accettato e pretende che mozzi abbia un riscontro scientifico
      da quel giorno solo a vederla mi viene il voltastomaco per la sua doppiezza che se utilizza verso gli umani come faccio a crederla per il suo lavoro?
      molti uomini si prestano pensando di avere un tornaconto attaccando un altra persona
      io di quelle persone mi fiero di allontanarle
      lei ha fatto una figura infima e poco professionale attaccando un medico che ha come lei riscontri clinici e non ancora accettati dalla comunita scientifica,in questa puntata e riuscito il mozzi almeno a parlare,anche se il tutto volgeva sul fatto che non vi e riscontro scientifico
      ed io dico meno male se no anche questa dieta l avrebbero cancellato dalla faccia della terra
      ma se patologie serie vengono monitorate con riscontri oggettivi
      tipo pressione alta con misuratore pressione,diabete con stick
      e tante varie malattie con le sole analisi di laboratorio e che migliorano,addirittura spariscono o arretrano senza farmaci a causa della sola dieta
      se uno e una persona normale e libera
      capisce la sua validità altri non possono farlo perché dentro a meccanismi industriali talmente potenti che stanno ai vertici delle istituzioni,.ma il nostro istinto ci fa capire quando una cosa e strumentale o di carattere popolare puo portarci alla guarigione.
      Liberta di cura e che vengano riconosciute queste prassi di medicina che al momento sono isolate per interessi di parte
      con cordialità

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata