L’analisi lipidomica valuta la qualità e la quantità degli acidi grassi delle membrane cellulari e determina la salute e la prevenzione attraverso il mantenimento di un equilibrio nelle scelte nutrizionali che viene personalizzato tramite appunto l’analisi dei grassi.

Attraverso un semplice prelievo del sangue, si ottengono informazioni importanti e precise sull’apporto di grassi nella dieta, si rivelano le abitudini di vita, predisposizioni genetiche e si monitora lo stato di salute generale, incluso il fatto di evidenziare eventuali scompensi lipidici, ancor prima che si trasformino in patologie.

A parlare di questo esame, in Italia, è stata Prof.ssa Carla Ferreri, ricercatrice Cnr di Bologna, fondatrice dello spin-off “Lipinutragen srl, oltreché autrice del progetto “Profilo Lipidomico di Membrane cellulari: un approccio molecolare applicato alla salute umana”. Ci ha spiegato in questa puntata di “Medicina Amica” tutto su questa rivoluzionaria analisi e sull’importanza di indagare sulla salute delle nostre cellule e quindi dell’intero organismo.

Contatti: 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata