Green Box Animali: allevamenti intensivi, Vivere Vegan e lupi

In questa puntata di Green Box Animali la conduttrice Natalie Baronio insieme all’ospite fisso Claudio Pomo, dell’Associazione ‘EssereAnimali‘ abbiamo conoscito il naturopata Oreste Maestroni, esperto in alimenti vegetali biologici dal 1986 è consulente in Alimentazione Psicosomatica e Gestione Intolleranze Alimentari.

Nella prima parte abbiamo presentato l’indagine svolta in allevamenti di mucche da latte, diffusa a fine dicembre anche dal Tg1 e con testimonial Tullio Solenghi. Si affronterà inoltre la denuncia di Amadori condannata per pubblicità ingannevole di alcuni suoi prodotti a base di pollo. Una denuncia legale fatta da Enpa è scaturita nel 2016 dopo l’uscita di immagini di Essere Animali in collaborazione con la trasmissione Report.

Insieme al naturopata Oreste Maestroni parleremo in che modo si può Vivere Vegan e in sinergia con la Natura. Scopriremo qual’è la differenza tra cibo biologico e quello convenzionale, quali vantaggi può avere l’agricoltura biologica per l’ambiente e la nostra salute.

Per il futuro delle prossime generazioni ci vorrebbero terreni più produttivi ed ecosostenibilità delle piante e della fauna. Se si andrà avanti con l’agricoltura convenzionale i pesticidi e fertilizzanti entreranno sempre più in circolo è danneggiando l’ecosistema. Scopriremo quali scelte il consumatore può fare da subito, iniziando dall’acquisto diretto a km zero oppure dai mercati biologici.

Nella parte finale della trasmissione il biologo Samuele Venturini e Loris Burgio guardia Zoofila ed ambientale di Fare Ambiente abbiamo parlato delle recenti apparizioni di lupi vicino ai centri abitati, visto che nelle ultime settimane sono state diverse le segnalazioni.

I due specialisti ci risponderanno a diversi quesiti che tutti i cittadini si pongono:

Perché il lupo è sceso a bassa quota?

Come mai si passa da periodi in cui il lupo è considerato a rischio estinzione a quelli in cui è soprannumero?

Molti di loro sono ibridi, cosa è successo?

Non mancate!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata