Come si mangia nelle mense delle scuole steineriane? E’ questo l’argomento di questa puntata di Universo steiner. Lena Tritto, consulente in alimentazione ( ha realizzato il menù di una scuola steineriana) spiega quali sono gli alimenti proposti nelle scuole steineriane e come sono suddivisi secondo giorno e stagione.

Solitamente i pasti sono vegetariani e vengono cucinati quotidianamente nella cucina interna alla scuola. Il pasto è costituito da due portate principali, frutta e pane preferibilmente provenienti da agricoltura biologica o da un orto interno, all’insegna della salvaguardare della biodiversità e sposando il principio di rinuncia dell’utilizzo di sostanze chimiche per l’agricoltura, ma assecondando i ritmi della natura.

In generale non sono previsti prodotti surgelati e sono esclusi prodotti modificati geneticamente. Il menù della mensa è tarato sulle esigenze delle diverse fasce d’età degli studenti. Il rispetto della stagionalità, proponendo menù diversi nell’arco dell’anno scolastico, garantisce la varietà delle proposte e induce la consapevolezza verso i ritmi naturali di produzione.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata