Composte e chutney da frutta e verdura Biologica

L’idea di Cristina Brunelli è stata quella di mettere a frutto la sua antica passione per i dolci, coniugandola col grande amore per la campagna, cominciando a coltivare piccoli frutti come ribes rosso e nero, more e mirtilli e curando personalmente la coltivazione degli alberi da frutto più classici, come albicocche, pere, susine, fichi, mele e due giovani piante di pere, prediligendo i frutti antichi, ossia quelle piante da frutto riprodotte con metodo biologico che sono le più resistenti alle fitopatologie.

Un modo per trasformare la frutta non in semplici confetture, ma in prodotti particolari, dai gusti ricercati e insoliti, cercando di utilizzare anche le erbe di campo: calendula, rosmarino e menta sono ad esempio piacevoli note profumate che aggiungono il sapore della ricerca e dell’intelligente sperimentazione al gusto tradizionale. I prodotti, raccolti e trasformati direttamente nel laboratorio aziendale, sono esclusivamente quelli dell’azienda e dunque rispettano i cicli naturali stagionali.

Per saperne come vengono realizzate queste squisitezze CLICCA QUI!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata