Le piantagioni biologiche di Bambù Bionella

Le piantagioni biologiche di Bambù Bionella

Il bambù viene definito ultimamente oro verde del nostro secolo. Ma cosa serve per produrlo?

Il terreno dev’essere fertile, irrigato e arato con costanza. La piena produzione arriva col quinto anno, anche se nel terzo anno si comincia a raccogliere qualche germoglio nelle piantagioni che sono tenute meglio. Grazie a tecniche di concimazioni sempre migliori qualsiasi coltivazione può aumentare la propria resa.

I germogli del bambù e le foglie commestibili sono ricchi di sostanze nutritive, considerato un baluardo per le ossa in quanto ricco di calcio, ferro e zinco; lotta contro l’invecchiamento della pelle essendo un potente antiossidante, e considerato uno dei cibi del futuro poiché a basso contenuto di grassi, buona fonte di fibre, proteine e di aminoacidi (8 dei quali essenziali per il nostro organismo).

I germogli sono poi un alimento che si abbina facilmente, e gustosamente in cucina come ci mostrerà durante la replica di ‘Pianeta Verde’ Mercoledì 31 Luglio alle ore 00.00 su Telecolor.  Lo faremo insieme a Marianna Ziliati, giovane cuoca bergamasca.

Per rivedere tutta la puntata clicca QUA!