La triste estate degli animali. Dopo l’approvazione della giunta Lombarda dell’utilizzo dei richiami vivi per la caccia il mondo animalista prosegue la sua battaglia. Dalla Lac e altre associazioni animaliste l’iniziativa di ricorsi al tribunale per fermare la normativa che rappresenta un regalo fatto alla lobby dei cacciatori.

Tiene banco poi la vicenda dell’orso M49, per cui la Provincia Autonoma di Trento ha deciso la cattura. Proprio in questi giorni anche nel territorio bresciano sono stati fatti degli avvistamenti. Si tratterebbe di un giovane orso che non ha in alcun modo dato problemi alla comunità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata