cinque fuma giornalmente”. Resta il dato negativo che nel 2017 in Italia il volume totale di antibiotici prescritti nelle cure primarie era di 28 dosi giornaliere definite per 1.000 abitanti. Il nostro Paese ha inoltre tassi di infezione associati all’assistenza sanitaria superiori alla media, con quasi il 6% dei pazienti ospedalizzati che hanno almeno una infezione ospedaliera. Queste infezioni possono essere mortali e contribuire fino al 6% della spesa ospedaliera. I batteri resistenti agli antibiotici possono rendere le infezioni ospedaliere difficili o addirittura impossibili da trattare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata