Gli allevamenti intensivi confinano gli animali a scapito del loro benessere e della tutela di ambiente e paesaggio. La Lombardia produce l’80% delle emissioni generate dall’intero settore. Il Movimento 5S ha presentato un0interpellanza in regione Lombardia per chiedere un profondo cambio di rotta sostenendo le piccole aziende agricole estensive e il recupero della attività agro-zootecniche tradizionali che mantengono gli equilibri ecologici, ambientali e paesaggistici.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata