Quando nell’organismo non vi sono adeguati livelli di ferro, viene compromesso il trasporto di ossigeno attraverso il sangue: questo può provocare tra l’altro, stanchezza e fiato corto. Come possiamo cercare di prevenire questa carenza?

La dieta è la variabile più potente nell’influenzare, nel bene e nel male, il nostro stato di salute, a partire dagli alimenti di origine vegetale, ricchi di nutrienti e alleati del nostro benessere.

Per questo approfondiremo l’argomento sulla carenza di ferro con la dott.ssa Michela De Petris, Medico Chirurgo, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, Esperta in alimentazione vegetariana, vegana, crudista e macrobiotica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata