Prende il via la nuova rubrica Educata-Mente che vedrà come ospite fisso in studio il noto ed autorevole pedagogista Daniele Novara intervistato dalla giornalista Loretta Gregori per una serie di puntate dedicate al bambino ed a tutti i suoi bisogni. Oggi verrà approfondito il tema del sonno.

Tratto dal suo ultimo libro, ‘’Io imparo’’, una riflessione che ci può guidare nell’arte di crescere i nostri figli “Per educare serve una buona organizzazione: solo così possiamo garantire ai nostri bambini una crescita nella libertà. Senza l’una non può esistere l’altra, direbbe Maria Montessori. Negli ultimi anni, invece, si pensa che educare sia avere buone relazioni con i figli, parlare con loro. In questo modo però si riduce la responsabilità dei genitori, che non possono essere soltanto una presenza affettiva. Ogni giorno devono prendere tante decisioni per l’educazione dei più piccoli.

Per farlo occorre essere sempre positivi, saper incentivare le loro risorse, senza mai sostituirsi. Bisogna guardare nei figli il bicchiere mezzo pieno, dare l’assist che serve perché ce la facciano da soli. Non si tratta quindi di diventare loro amici, piuttosto di garantire uno spazio di crescita chiaro e sereno.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata