CREMONA: 1900 FAMIGLIE SENZA REDDITO DI CITTADINANZA

L’Inps ha recentemente fatto sapere che non accetterà più domande di Reddito di Cittadinanza a partire dal 31 novembre, in vista della sua revoca, che verrà applicata dall’ultimo dell’anno. Questa disposizione avrà notevoli ripercussioni sulle molteplici famiglie cremonesi che lo percepiscono ad oggi, specialmente a fronte della galoppante povertà testimoniata dai report provinciali e nazionali.