Vellutata di prunelle e porro con filetto di triglia e semi di papavero

Lo chef Emiliano Arcelloni, intervistato dalla giornalista e conduttrice Loretta Gregori, ha preparato per noi una Vellutata di prunelle e porro con filetto di triglia e semi di papavero. Specializzato in corsi di Cucina Naturale, showcooking ed eventi lo chef ha ospitato la ribrica di Ricette per vivere bene a Corte Biffi, a San Rocco al Porto. 2 L’ ingrediente che vi segnaliamo in questa ricetta le Prunelle e i semi di papavero.

Le patate viola fanno parte, come le più tradizionali patate, della famiglia delle Solanacee. Si tratta di una varietà antica di tubero che proviene dalle Ande peruviane ma che da tempo ormai si coltiva anche in altri paesi, tra cui Francia e Italia, e si sta riscoprendo non solo per il sapore e il colore particolare e accattivante (molto caro ai grandi chef) ma anche per le proprietà. È proprio il caratteristico colore violaceo di queste patate a renderle particolarmente interessanti in quanto a proprietà e ad avergli fatto guadagnare il soprannome di patate “salva-salute”.

Questi tuberi, infatti, sono particolarmente ricchi di antociani, sostanze dal potere antiossidante che ci proteggono dal rischio di cancro, ictus e malattie cardiache.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata