In questa puntata di ‘Doctor Chef, padre e figlio in cucina’ parliamo del glutine, contenuto in molti cereali quali grano, farro, segale e orzo e funge da proteina di riserva per le piante. Nei soggetti celiaci scatena una reazione infiammatoria che danneggia l’intestino.

Quando si ha a che fare con la celiachia o con la sensibilità al glutine non celiaca, l’unico modo per eliminare i sintomi di cui si soffre è escludere il glutine dalla propria alimentazione. Ecco cosa mangiare e cosa eliminare in caso di intolleranza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata